Talenti speciali

Accade che cristiani, desiderosi e assetati di spiritualità,
si accostino a religioni orientali o esoterismi spirituali
fino ad abbracciarli e a divenirne seguaci. Cercano
qualcosa ‘oltre’ il quotidiano e ‘oltre’ il sensibile, che dia
risposta al loro bisogno di senso del vivere. Cercano lontano,
mentre hanno, vicino, un forziere ricco di talenti preziosi.
Talento ricco e prezioso è la bimillenaria Tradizione
cristiana, purtroppo da molti quasi per nulla conosciuta. La
dottrina dei Padri del deserto, monaci dei primi secoli cristiani,
è uno spaccato straordinario dell’animo umano, scandagliato
nelle sue pieghe più recondite. Opere come ‘Contro i pensieri
malvagi’ di Evagrio Pontico (345-399), e ‘I rimedi dei principali
vizi’ di Giovanni Cassiano (360-435), offrono indicazioni
puntuali e preziose per un cammino di profonda purificazione
interiore. Opere come ‘La scala del paradiso’ e ‘La preghiera
del cuore’ di Giovanni Climaco (575-650), descrivono il metodo
per riuscire a innalzare la propria anima a Dio ed incontrarlo
nella quiete e nella pace del cuore.
Le opere teologiche e i Commenti alla Sacra Scrittura dei
grandi Padri della Chiesa, san Gregorio Nazianzeno (329-
390), san Gregorio di Nissa (335-394), san Basilio (330-379),
sant’Agostino (354-430), san Girolamo (347-420), san Gregorio
Magno (540-604), sono una miniera di verità per la mente e di
risposte al cuore.
Di una ricchezza e di una spiritualità elevatissima sono le
opere dei grandi mistici e delle grandi mistiche: sant’Ildegarda
di Bingen (1098-1179), sant’Angela da Foligno (1248-1309),
santa Teresa d’Avila (1515-1582), san Giovanni della Croce
(1542-1591), per citarne solo alcuni. I loro scritti, testimonianze
di uno straordinario cammino interiore, fanno intravvedere al
lettore le vette dell’unione con Dio.
A essi si accompagnano scritti di spiritualità pratica e
quotidiana, come la ‘Filotea’ di san Francesco di Sales (1567-
1622), la ‘Pratica di amare Gesù Cristo’ di sant’Alfonso Maria
de’ Liguori (1696-1787), ‘Il Trattato della vera devozione alla
Santa Vergine’ di san Luigi Maria Grignion de Montfort (1673-
1716), ecc. Per non parlare dei documenti del magistero papale,
come le Encicliche ‘Mistici Corporis’ di Pio XI, ‘Centesimus
annus’ di Giovanni Paolo II, ‘Deus caritas est’ di Benedetto
XVI, ‘Gaudete ed exultate’ di papa Francesco, per citare solo
alcune delle più recenti.
Ma la bimillenaria Tradizione cristiana non è fatta solo
di opere scritte, ma di vite concrete, di persone che hanno
incarnato in modo mirabile l’ideale evangelico, e che con la
loro esistenza sono esempio e modello a noi oggi. Di grande
utilità si rivela la conoscenza della vita dei Santi mediante
un’illuminata agiografia, l’imbattersi nelle vicende dei martiri
dei primi secoli della Chiesa; nella schiera innumerevole di
monaci che hanno dedicato la vita all’adorazione di Dio; nella
vita dei santi della carità, quali, ad esempio, san Pietro Claver
(1581-1654), che si spese per contrastare la tratta degli schiavi
deportati in America; santa Francesca Saverio Cabrini (1850-
1917), che attraversò ventiquattro volte l’oceano in nave per
assistere materialmente e spiritualmente gli emigranti italiani a
New York; Madre Teresa di Calcutta (1910-1997), che si prese
cura degli ultimi tra gli ultimi; don Oreste Benzi (1925-2007),
che si diede al recupero a vita dignitosa delle prostitute.
La bimillenaria Tradizione cristiana, inoltre, contiene in sé
una particolare forza di salvezza. La Sacra Liturgia mette in
comunicazione il fedele con il Mistero di Dio e con l’opera
redentrice di Cristo; i Sacramenti sono Cristo stesso in azione
per il riscatto dell’uomo dal peccato e per la sua piena riuscita.
Nella fede cristiana l’uomo trova pienamente se stesso e la
risposta esauriente al suo bisogno di vita e di eternità.
Abbiamo grandi preziosi talenti nelle mani; non li lasceremo
sotterrati…

Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.