Stato giuridico e Regola

Demamah è un’Associazione privata di fedeli e opera all’interno della Chiesa Cattolica.

Le finalità che si propone sono:

  1.  Promuovere la crescita umana e spirituale della persona, in particolare attraverso la ricerca personale e la conversione continua alla realtà, a Dio e dal peccato, coltivando il desiderio di abbandonare totalmente se stessi alla volontà di Dio;
  2.  Vivere nel laicato i tre consigli evangelici della povertà, castità e obbedienza – come espressi nel regolamento interno, d’ora poi denominato “Regola” – al fine di crescere nell’amore a Dio e al prossimo;
  3.  Vivere la dimensione comunitaria dell’amore fraterno;
  4.  Diffondere nel mondo la buona novella del Vangelo, sia attraverso iniziative personali dei singoli membri, sia attraverso iniziative comunitarie proprie dell’associazione, sia partecipando alle iniziative della Chiesa locale (parrocchie, diocesi di appartenenza) o di altre associazioni, comunità o movimenti ecclesiali;
  5.  Vivere nella Chiesa e amare la Chiesa, pregando, testimoniando e professando la propria fedeltà al Magistero, lavorando e prendendo parte fattivamente alla vita della Chiesa;
  6.  Contribuire allo splendore della liturgia cattolica;
  7.  Promuovere la conoscenza e diffusione della spiritualità benedettina.

Qui è possibile leggere o scaricare la lettera di riconoscimento diocesano,

 lo Statuto dell’Associazione e la nostra Regola.

IMG_2111

Il Consiglio d’Amministrazione

L’attuale Consiglio di Amministrazione, in carica per tre anni, è composto da:

Maria Silvia Roveri                       Presidente

Teddy De Cesero                           Segretario

Tarcisio Tovazzi                             Tesoriere

 

Marilena Anzini                            Consigliere

Camilla Da Vico                             Consigliere

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *