Continua Spirito Prattico con Educare al Bello.

Presentación de PowerPoint

C’è un bello estetico, diverso tra i popoli, le culture e le epoche. Il suo paradigma è: «Mi piace – non mi piace». È un bello che divide.
C’è un bello universale, indipendente dai popoli, le culture e le epoche. Il suo paradigma è: «Proporzione, ordine, equilibrio, armonia». È un bello che unisce.
Il Bello è percepibile dai sensi prima che dall’intelletto.
Stupore, fascinazione, mistero e pace sono alcuni tra gli stati che il Bello è in grado di suscitare.
Per spalancare le porte dell’anima alla gioia.

IMG_7561

Sabato 21 Maggio, dalle 10.00 alle 13.00

a Santa Giustina (BL) via Statagn 7.

L’incontro formativo è gratuito.

Per la copertura delle spese organizzative e gestionali è gradita una libera donazione.

Per maggiori informazioni scarica il volantino cliccando QUI.

Iscrizioni entro il 18 Maggio scrivendo a info@demamah.it o chiamando 339 2981446

IMG_7580    IMG_7564

Questa voce è stata pubblicata in Pedagogia spirituale. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *